Doppio affare a sorpresa: trattativa con il club di Serie A

Due giovani di proprietà dell’Inter sono finiti nel mirino di un’altra società italiana, ecco di chi si tratta

Nuova indiscrezione di mercato in arrivo in casa nerazzurra. Due prodotti del vivaio del club di Viale della Liberazione sono infatti finiti sotto il tiro di una grande realtà del nostro calcio, riuscita a ottenere una salvezza che ha del clamoroso nell’ultimo turno del campionato di Serie A, conclusosi soltanto qualche settimana fa.

Empoli sulle tracce di Sebastiano Esposito e Filip Stankovic
Piero Ausilio (LaPresse) – interlive.it

Trattasi in questo caso dell’Empoli di Davide Nicola, tecnico non nuovo a questo tipo di imprese e che grazie al 2-1 ottenuto nel finale contro la Roma il 26 maggio scorso è riuscito a regalare la permanenza nella massima serie agli azzurri. Come comprensibile del resto, la formazione toscana ha già incominciato a programmare la prossima stagione, ponendo di fatto nel proprio mirino diversi obiettivi di mercato, tra questi Sebastiano Esposito e Filip Stankovic, profili che il club attualmente presieduto da Fabrizio Corsi vorrebbe provare ad accogliere alla propria corte a partire già da quest’estate.

Empoli su Esposito e Stankovic: gli azzurri puntano a strappare il sì dell’Inter per il prestito di entrambi

La formazione su cui siede attualmente in panchina il tecnico Davide Nicola è finita sulle tracce di Sebastiano Esposito e Filip Stankovic, rimasti entrambi a difesa dei colori della Sampdoria nella scorsa stagione in via temporanea.

Inter aperta al prestito di Stankovic, Esposito via solo a titolo definitivo
Sebastiano Esposito e Filip Stankovic (LaPresse) – interlive.it

A riferirlo è ‘La Gazzetta dello Sport’, fonte secondo cui proprio i blucerchiati vogliono provare a rinnovare il prestito del giovane estremo difensore italo-serbo. Discorso leggermente diverso, invece, per l’ex Basilea e Anderlecht, pedina per cui è saltato l’obbligo di riscatto fissato a 7 milioni di euro da parte della formazione ligure, opzione che sarebbe scattata in automatico qualora la squadra di Andrea Pirlo fosse riuscita a ottenere la promozione in Serie A, ma così non è stato.

La volontà dell’Empoli è quella di provare a ingaggiare entrambi i due giovani in questione tramite la formula del prestito. Uno scenario, questo, a cui l’Inter potrebbe anche finire per mostrarsi consenziente soltanto nel caso dell’ex Volendam. Mentre, per quanto riguarda l’altro prodotto del vivaio nerazzurro, la squadra neo Campione d’Italia ha infatti altri piani in mente per il 21enne nato a Castellammare di Stabia, calciatore che in passato ha già trascorso innumerevoli esperienze a titolo temporaneo e di cui gli stessi nerazzurri intendono ora liberarsi in via definitiva così da monetizzare qualcosina, fa sapere la rosea.

Impostazioni privacy