Colpo di scena Sanchez: “Un altro anno con l’Inter”

Nuovo scenario a sorpresa per il futuro dell’attaccante cileno, legato al club meneghino da un accordo che scadrà a fine giugno. Ecco di cosa si tratta

A partire dal prossimo 30 giugno, Alexis Sanchez non sarà più un calciatore di proprietà dell’Inter. L’ex Udinese è rientrato ad Appiano nella scorsa estate siglando un accordo annuale coi nerazzurri, per essere più precisi un solo anno dopo aver colto le proprie valigie da Milano per poi accasarsi all’Olympique Marisglia a costo zero.

Sanchez chiamato all'addio
Alexis Sanchez (LaPresse) – interlive.it

Ammontano a 23 le presenze racimolate nella scorsa edizione di campionato dal classe ’88, che ha chiuso la propria stagione con 4 gol e 5 assist. Numeri, questi, che non hanno decisamente rispettato le attese di inizio anno spingendo così l’Inter a prendere in considerazione un solo ed unico scenario in vista della prossima estate, quello dell’addio. Ci sono infatti tutti i presupposti nel vedere il Niño Maravilla separarsi per la sua seconda volta in carriera dalla formazione su cui siede attualmente in panchina il tecnico di Simone Inzaghi.

Era e resta questa, di fatto, l’ipotesi più quotata al giorno d’oggi. Anche se in realtà, facendo riferimento ai rumors di mercato spuntati in queste ultimissime ore, il principale desiderio della seconda punta sudamericana è un altro, ossia quello di proseguire il proprio cammino al fianco della squadra neo Campione d’Italia.

Espina: “Sanchez vuole rinnovare per un altro anno con l’Inter”

Marcelo Espina, attuale commentatore di ‘ESPN Argentina’, una volta intervenuto davanti ai microfoni di ‘Cooperativa.cl.’ ha svelato una sorprendente novità inerente al possibile futuro di Alexis Sanchez, calciatore che in cuor suo ha come desiderio il rinnovo di contratto con l’Inter.

Como e Udinese su Sanchez
Alexis Sanchez (LaPresse) – interlive.it

“Non molto tempo fa ho incontrato una persona a lui vicina, abbastanza vicina, all’aeroporto di Madrid che mi ha detto che l’intenzione di Alexis è quella di rinnovare per un altro anno con l’Inter. La sua idea è dunque quella di continuare in Europa, preferibilmente al fianco della squadra di Simone Inzaghi”.

Al netto delle dichiarazioni rilasciate dallo stesso Espina sul conto del Niño Maravilla, però, era e resta alquanto improbabile il rinnovo del classe ’88 coi nerazzurri (anche per una sola ed unica stagione), proprio in virtù delle deludenti garanzie offerte dalla seconda punta di nazionalità cilena nella stagione volta da poco al termine.

Altro aspetto importante, Sanchez ha offerte provenienti anche dalla Serie A. Como e Udinese, in questo caso, i due club che hanno incominciato a monitorare la situazione dell’ex Barcellona e Manchester United, rimasto già in passato a difesa dei colori bianconeri e finito ora anche nel mirino di qualche società araba oltre che sudamericana.

Impostazioni privacy