Inter > Inter News > Inter, Moratti: “Sudditanza psicologica? No, par condicio”

Inter, Moratti: “Sudditanza psicologica? No, par condicio”

Moratti e Leonardo - Getty images


INTER MORATTI SU ERRORI ARBITRALI / MILANO – E’ soddisfatto per la vittoria della sua Inter il presidente Massimo Moratti che parla anche degli errori arbitrali che hanno favorito i successi del Milan e dei nerazzurri: “Credo si tratti di involontaria par condicio: non penso ci sia sudditanza psicologica”. Il numero uno interista torna anche sul duello a distanza tra Galliani e Leonardo sulla consistenza della rimonta dell’Inter: “Non credo che il Milan abbia il complesso della rimonta. Ieri hanno fatto la loro partita, ce ne sono ancora tante da giocare e non credo ci siano questi complessi nei giocatori rossoneri”. Moratti chiude poi parlando della prestazione della squadra: “Ultimamente abbiamo vinto sempre e, quindi, va molto bene: certo nel gioco sembriamo un po’ stanchi ma l’importante è vincere”.