Inter > Inter News > Calciopoli, Moratti replica a Palazzi: “Accuse stupide contro Facchetti”

Calciopoli, Moratti replica a Palazzi: “Accuse stupide contro Facchetti”

Massimo Moratti - Getty Images


CALCIOPOLI MORATTI RISPONDE A PALAZZI / MILANO – “Palazzi si sbaglia”. Massimo Moratti non ha certo preso bene le accuse rivoltegli dal procuratore federale Stefano Palazzi. Come riportato da ‘Sky Sport 24′ il presidente interista ha commentato in maniera accesa le dichiarazioni riguardanti la vicenda Calciopoli: “La società dell’Inter non ha intenzione di accettare queste cose, e le accuse a Facchetti sono assolutamente stupide. E’ stata coinvolta una persona che non c’è più, che io ammiro e stimo, per la sua onestà. Siccome, in questo momento, Facchetti viene visto diversamente, io non stimo per niente chi ha fatto questa cosa: mi sembra di essere tornato nel clima bruttissimo che vivevo quando c’era Calciopoli e nessuno lo sapeva o faceva finta di non saperlo. Voglia di abbandonare? Io lavoro per i miei tifosi, non per quella gente lì”.