Inter > Inter News > Inter-Juventus, Conte: “Smettiamo di fare i provinciali”

Inter-Juventus, Conte: “Smettiamo di fare i provinciali”

Antonio Conte - Getty Images


INTER-JUVENTUS CONFERENZA CONTE / TORINO – Nella conferenza stampa della vigilia del ‘Derby d’Italia’ tra Inter e Juventus, l’allenatore bianconero Antonio Conte ha voluto smorzare i toni non dando rilievo alla grande rivalità che, soprattutto dopo Calciopoli, separa i tifosi delle due squadre: “Non dobbiamo considerarla ‘La partita’, ma semplicemente un match molto importante con in palio tre punti come in tutte le altre gare. Ragionare in maniera diversa sarebbe da squadra provinciale: a che serve batterli se poi arriviamo settimi?”. In merito alla partita di domani Conte mette le mani avanti: “Loro sono i favoriti sia per lo scontro diretto che per lo Scudetto, otto gare non pregiudicano nulla e gli interpreti sono pressochè gli stessi che vinsero la Champions. Fino alla fine del girone di andata non potremo sapere se la griglia di partenza è realmente cambiata. Le lamentele per i rigori? Noi guardiamo ai nostri problemi, poi quello che accade agli altri è sempre molto marginale”.