Inter > Inter News > Inter, l’Aia infastidita dalle parole di Paolillo

Inter, l’Aia infastidita dalle parole di Paolillo

Ernesto Paolillo - Getty Images

INTER AIA PAOLILLO / MILANO – Al termine della gara contro l’Atalanta forse un po di rammarico e rabbia verso la classe arbitrale, in casa Inter, si respirava per il quinto rigore subito in 8 gare di campionato. Il direttore generale Ernesto Paolillo aveva così commentato: “Nel dubbio i direttori di gara fischiano contro di noi”. Parole dure, alle quali si sarebbero susseguite quelle del patron Moratti e dei calciatori nerazzurri, che hanno non poco infastidito l’Associazione Italiana Arbitri. Nonostante Braschi e Nicchi, vertici dell’Aia, non abbiano rilasciato repliche ufficiali alle parole di Paolillo, stando a ‘La Gazzetta dello Sport’, avrebbero allargato la questione parlandone anche con Giancarlo Abete, presidente federale. Secondo la rosea, per l’Aia le parole del dirigente nerazzurro sarebbero state del tutto pesanti, affermando che solamente in due occasioni ci siano state delle sviste in sfavore ai nerazzurri: contro Napoli e Catania. Quando si dice: “avere la memoria corta…”.

Luigi Perruccio