Inter > Inter News > Juventus-Inter, Pazzini: “Vogliamo una prova d’orgoglio. Moratti unico”

Juventus-Inter, Pazzini: “Vogliamo una prova d’orgoglio. Moratti unico”

Pazzini col giacchetto di Chivu...

JUVENTUS-INTER PAZZINI MORATTI / MILANO – Non sarà di sicuro la sua miglior stagione e forse neanche lui se l’aspettava così ma per Giampaolo Pazzini non è ancora si può salvare il salvabile. Intervistato dal tg sportivo ‘Sportmediaset’, l’ex Sampdoria non vuole far conti adesso, dato i punti ancora in palio, credendo ancora al terzo posto, posizione che farebbe felice il presidente Moratti, elogiato dallo stesso Pazzini: “Sappiamo che contro la Juventus sarà una sfida importante e sentita, soprattutto dopo gli avvenimenti degli ultimi anni. Loro hanno più da perdere ma noi vogliamo una prova d’orgoglio perché sappiamo di potercela fare”.  Piazzamento in zona Champions ancora possibile: “Il terzo posto? Finché la matematica non ci condanna perché no, ci proveremo”. L’attaccante nerazzurro chiude con un pensiero al patron Moratti: “Il presidente è sempre stato vicino alla squadra e ognuno di noi, è una fortuna avere un presidente così che ci spinge, ci sprona e ci fa sentire sempre la sua fiducia, una cosa estremamente importante”.

Luigi Perruccio