Inter > Inter News > Juventus-Inter, Conte: “Saranno agguerriti, non vittima sacrificale”

Juventus-Inter, Conte: “Saranno agguerriti, non vittima sacrificale”

Antonio Conte - Getty Images

JUVENTUS INTER CONFERENZA CONTE / TORINO – Il tecnico della Juventus Antonio Conte ha parlato nella conferenza stampa di presentazione della sfida contro l’Inter, in programma domani sera alle ore 20:45 allo “Juventus Stadium”: “Domani ci aspetta una partita molto difficile, giocheremo contro dei campioni, dovremo essere molto concentrati per fare bene e cercare di vincere. Non vedo un’Inter così allo sbando, è sempre la squadra che due anni fa ha compiuto l’impresa del “triplete”. Chiaramente questa partita non è decisiva, dobbiamo pensare solo al presente e ai tre punti che possiamo conquistare. Ci aspettiamo il grande supporto del nostro pubblico che ci aiuterà a dare il massimo domani. La formazione? La situazione evolve di giorno in giorno. Ci sono momenti in una stagione in cui un giocatore è in una certa forma e magari la settimana dopo è cambiato tutto. Cerco sempre di fare il bene della mia squadra, indipendentemente dai nomi. Analogie fra l’Inter di quest’anno e la Juve dei settimi posti? No, sono situazioni diverse per diversi motivi. Barzagli? Sta bene è a disposizione. Poi farò le mie valutazione se farlo giocare subito o meno. La Juve ha più da perdere come dice Pazzini? Sì, però spero che nessun mio giocatore dica una cosa del genere perché significherebbe che non si sta partecipando a niente. L’Inter domani farà la partita della vita; verranno per vincere e per violare la nostra imbattibilità interna”.

Stefano Migheli