Inter > Inter News > Euro 2012, Sneijder: “Lo psicologo sarebbe inutile. Mostreremo le nostre forze”

Euro 2012, Sneijder: “Lo psicologo sarebbe inutile. Mostreremo le nostre forze”

Wesley Sneijder contrastato da Simon Kjaer (Getty Images)

EUROPEI 2012 WESLEY SNEIJDER OLANDA / AMSTERDAM (Olanda) – Peggio di così non poteva iniziare. L’Europeo di Sneijder e della sua Olanda è cominciato con una sconfitta, un 1-0 pesante contro la Danimarca. Pesante perché nella prossima gara gli oranje affronteranno la Germania, che insieme alla Spagna è la favorita per la vittoria finale della competizione. Tante le polemiche e le critiche attorno alla Nazionale di Bert van Marwijk, alle quali uno stizzito Sneijder ha risposto così: “Dobbiamo dimostrare di essere uniti e compatti – ha dichiarato al ‘De Telegraaf’ – Siamo giunti qui in Polonia e Ucraina con il solo obiettivo di vincere questo Europeo. Mostreremo a tutti le nostre forze”. Il fantasista dell’Inter ha fermamente criticato l’ipotesi secondo la quale all’Olanda potrebbe venire in soccorso uno psicologo: “Se dovesse davvero venire, io mi metterei a dormire. I nostri problemi ce li risolveremo da soli”, ha concluso Sneijder.

 

R.A.