Inter > Inter News > Inter, cercare gloria altrove: in attesa dell’offerta giusta

Inter, cercare gloria altrove: in attesa dell’offerta giusta

Luc Castaignos (Getty Images)

INTER LUC CASTAIGNOS FUTURO OFFERTA / MILANO – “Andrò via. Io proseguirò la mia strada, l’Inter un’altra”. Così parlò Luc Castaignos appena un mese fa. La sua cessione sembrava poter essere imminente, e invece tutto è rimasto fermo. Fermo a quel maledetto 19 giugno. Poi, partenza per il ritiro di Pinzolo, allenamento coi suoi compagni, e muso lungo. In costante attesa di una proposta seria ed importante. Per il club nerazzurro, ma soprattutto per lui. Per crescere, maturare, per diventare più bravo di ora. All’Inter serviranno tanti contanti (circa 7-8 milioni), all’olandese fiducia e stima. Ciò che a Milano è mancato. Sempre. Con Gasperini, con Ranieri e con Stramaccioni. Più che investimento sbagliato da parte di Moratti, si è trattato di un ambiente ‘poco consono’ alla crescita di un giovane. Alla Pinetina – come d’altronde a Milanello e così via – non c’è ne il tempo e nello spazio per i talenti come Castaignos. La Serie A è diventata un campionato vecchio e mediocre, ed è giusto che giocatori come l’olandese vadano a cercare gloria altrove. In attesa dell’offerta giusta.

 

Raffaele Amato