Inter > Inter News > Inter, il mercato è bloccato: Moratti ‘ringrazia’ Castaignos

Inter, il mercato è bloccato: Moratti ‘ringrazia’ Castaignos

Massimo Moratti (Getty Images)

INTER MERCATO BLOCCATO MORATTI CASTAIGNOS / MILANO – “Vendere per poi acquistare”. Così si espresse qualche tempo fa Massimo Moratti. Allora il mercato dell’Inter non aveva ancora avuto lo slancio di qualche settimana fa grazie agli arrivi quasi in contemporanea di Samir Handanovic e Matias Silvestre. Da quel momento in poi, tutto si è fermato. Giocatori che devono partire e che non partono per vari motivi – vedi Maicon, Julio Cesar e Pazzini – obiettivi in entrata che non vengono raggiunti perché la disponibilità economica non è all’altezza delle concorrenti. E’ il caso di Destro, cresciuto nelle giovanili nerazzurre, poi ceduto, per poi essere seguito e ri-corteggiato a lungo. Inutilmente però, visto che la Roma ha messo la freccia su di lui nelle ultime ore. E adesso? Senza cessioni resta tutto bloccato. Il (quasi) trasferimento di Castaignos al Twente per circa 7 milioni potrebbe però rimpilzare le casse del club di Moratti, che a Stramaccioni dovrà cercare di regalare almeno altri tre rinforzi: un centrocampista, un esterno di difesa e un attaccante esterno.

 

Raffaele Amato