Inter > Inter News > Inter, Zanetti e le espulsioni: “Incaz… con Gervasoni. A Braschi dissi…”

Inter, Zanetti e le espulsioni: “Incaz… con Gervasoni. A Braschi dissi…”

Zanetti espulso - Getty Images


INTER, ZANETTI ESPULSIONI GERVASONI BRASCHI / MILANO – Quando si pensa alla lealtà nel calcio, il primo giocatore che viene in mente è Javier Zanetti. Il capitano dell’Inter è riconosciuto universalmente come un calciatore corretto e perbene. Eppure nella sua carriera in maglia nerazzurra si è visto sventolare due volte il cartellino rosso. L’ultima lo scorso anno nella sconfitta interna contro l’Udinese: “Il secondo giallo ci stava tutto perchè feci fallo da rigore su Asamoah, ma ero incazzatissimo con l’arbitro (Gervasoni, ndr) perchè il primo non lo meritavo affatto – racconta ‘Pupi’ a ‘Inter Channel’ prima di ricordare l’altra espulsione comminata da Braschi che in un Inter-Parma del 1999 cacciò tre nerazzurri in pochi secondi – Aveva già dato il rosso a Bergomi e Colonesse. Io mi avvicinai e gli dissi soltanto: ‘adesso basta‘, ma lui mando via dal campo anche me… Ho avuto modo di rincontrarlo, ma non ne abbiamo mai parlato, anche perchè sarebbe inutile visto che il passato non si può cambiare”.

M.R.