Inter > Inter News > Inter, il miglior modulo per affrontare il Milan: Cassano inamovibile

Inter, il miglior modulo per affrontare il Milan: Cassano inamovibile

Andrea Stramaccioni - Getty Images

INTER, IL MIGLIOR MODULO PER AFFRONTARE IL MILAN / MILANO – Un punto fermo nell’Inter attuale: la difesa a tre. Difficilmente Stramaccioni cambierà nuovamente l’assetto difensivo, seppur di fronte ci sarà un Milan desideroso – o almeno così dovrebbe essere – dei tre punti per diminuire le distanze dalle posizioni che contano. Rispetto alla gara contro la Fiorentina, quella contro il Neftchi fa storia a sé, il tecnico interista potrebbe riproporre un centrocampo a cinque, in pratica quello andato in scena a Verona contro il Chievo. Nagatomo e Zanetti coprirano quasi sicuramente le fasce laterali, Pereira non ha ancora convinto appieno, mentre i tre mediani dovrebbero essere Cambiasso (in mezzo), Gargano e Guarin. In difesa, certe le presenze del terzetto visto all’opera contro la squadra di Montella. Samuel al centro, larghi i due terzini Ranocchia e Juan.

Attacco con Cassano e Milito. Coutinho ha dimostrato in queste ultime due apparizioni di stare in gran forma e di essere progredito sul piano tecnico e caratteriale. Però, a oggi, ci sembra difficile che possa incalzare e abbattere la titolarità di FantAntonio. Il Milan potrebbe essere agevolata nell’affrontare un avversario con la retroguardia a tre: El Shaarawy il calciatore più in forma della squadra di Allegri, anche se il valore del giovane rossonero è tutto da dimostrare a grandi livelli, dove serve necessariamente maggiore continuità di rendimento.

 

Raffaele Amato