Inter > Inter News > Inter, Ranieri: “I nerazzurri e l’unico rimpianto della mia carriera”

Inter, Ranieri: “I nerazzurri e l’unico rimpianto della mia carriera”

Claudio Ranieri - Getty Images

 

INTER RANIERI MONACO / MILANO – Claudio Ranieri allena oggi il Monaco, nel Principato. Il tecnico romano, in un’intervista rilasciata al ‘Secolo XIX’ ha ammesso però di non sentire tutta questa mancanza per il calcio italiano, tanto da non vedere neanche il derby di Milano. “Ero occupato a preparare gli ultimi dettagli della sfida con lo Chateauroux, il posticipo nel lunedì”. L’allenatore capitolino poi si confessa e svela quale sia il suo unico rimpianto in carriera: “Lo scudetto del 2010, da romano e romanista aver perso un trofeo che pensavamo di meritare e poi in quella maniera. Troppa gente oggi dimentica cosa accadde in Lazio-Inter (0-2) con i tifosi biancocelesti che fecero pressioni tutta la settimana per far perdere la propria squadra, una vergogna”. Infine su un suo possibile ritorno in Italia: “Sono orgoglioso di allenare il Monaco ma in Italia credo che ci tornerò”.

Mario Di Ciommo