Inter > Inter News > Bologna-Inter 1-3, le pagelle: Cambiasso indomabile, classe Palacio

Bologna-Inter 1-3, le pagelle: Cambiasso indomabile, classe Palacio

Esteban Cambiasso (Getty Images)

PAGELLE BOLOGNA-INTER 1-3 / BOLOGNA – Prova convincente dell’Inter che soffre solo l’inizio arrembante in entrambi tempi di un generoso Bologna. Ancora una prova mostruosa di un rigenerato Cambiasso autore di un altro assist vincente dopo quello nel derby, capitan Zanetti domina la destra, Palacio conferma oggi la sua verve di assist-man. Ranocchia conferma la sua forma strepitosa siglando un gran vantaggio.

 

Handanovic 6 Impegnato solo in uscita nel primo tempo; a inizio ripresa si distende sul tiro a volo di Gilardino, subito dopo è in ritardo l’uscita sul colpo di testa vincente di Cherubin. Dà il via al raddoppio di Milito con un gran rinvio di mano sulla destra verso Palacio.
Ranocchia 7 Fa la barba al palo al 20′ di testa su corner, ma al secondo tentativo buca Agliardi con un gran pallonetto di testa. In difesa solita maestranza.
Samuel 6,5 Apre spesso il gioco da una parte all’altra, in difesa ringhia in pressing su Gilardino sbrogliando bene l’area.
Juan Jesus 6,5 Marca e sbroglia senza fronzoli facendosi vedere anche in avanti con una rovesciata al decimo ed una staffilata da fuori.
Zanetti 7 Inizia subito forte con le sue inesorabili serpentine a tagliare il campo da destra, recupera miriadi di palloni districandosi bene in disimpegno sul pressing avversario.
Mudingayi 6 Molto aggressivo nei primi minuti rimediando l’ammonizione, meno reattivo del solito arrivando spesso tardi sui palloni vaganti in mediana; più positivo nella ripresa recuperando molti palloni senza rischiare il doppio giallo.
Gargano 6 Si defila spesso a destra partecipando costantamente alla manovra offensiva nei primi minuti di gara, poi si limita in copertura portandosi il pallone in qualche contropiede nella ripresa.
> dall’87’ Pereira sv
Cambiasso 8 Si inserisce spesso in area spennellando bei palloni sui calci piazzati, uno dei quali porta al vantaggio di Ranocchia. Si inventa il tris con una gran palombella in area, poi salva su tiro a botta sicura di Garics. Indomabile.
Nagatomo 6 Nonostante sia ben chiuso riesce a sgusciare sulla sinistra guadagnando preziosi corner nel primo tempo; nella ripresa stenta a distendersi, allo scadere entra in area calciando addosso ad Agliardi.
Milito 6,5 Abile a fraseggiare con Palacio e i centrocampisti nel primo tempo; si vede a inizio ripresa con un tiro alto dal limite, poi segna tutto solo il momentaneo raddoppio.
> dal 67′ Cassano 6 Guadagna qualche prezioso fallo sulla trequarti.
Palacio 7 Esce bene col pallone sulla trequarti, poco lucido quand’è il momento di suggerire nel primo tempo fino agli assist nella ripresa per il raddoppio di Milito e poi per il tris di Cambiasso.
> dall’80’ Alvarez sv

Stramaccioni 7 Solo qualche calo di concentrazione in una gara comunque giocata bene dalla squadra.

 

BOLOGNA

Agliardi 5,5 Puo’ solo assistere al pallone di Ranocchia che entra in porta, incolpevole anche sulle segnature ravvicinate di Milito e Cambiasso. A fine gara salva su Nagatomo.
Garics 5,5 Lascia spesso sguarnito l’out di destra costrigendo Antonsson agli straordinari.
Antonsson 6 Buoni interventi da tergo salvando in corner.
Cherubin 6,5 Lesto ad anticipare Handanovic accorciando le distanze.
Morleo 6 Non disdegna sortite offensive a sinistra.
Taider 5,5 Agile sulla mediana ma troppo spesso in confusione.
Pazienza 5 Sbaglia molti passaggi in mezzo al campo.
> dal 75′ Krhin sv
Guarente 6 Si segnala con una conclusione mancina da fuori che sfiora la traversa nel primo tempo.
> dall’82’ Kone sv
Diamanti 6 Subito pericoloso su punizione e con un tiro dalla distanza, nervoso nella ripresa per alcune decisioni arbitrali. Mai arrendevole.
Gabbiadini 5 Si fa vedere solo a inizio ripresa dal limite con un tiro di poco a lato.
> dal 75′ Paponi sv
Gilardino 5,5 Tiro a volo pericoloso a inizio gara, si ripete nella ripresa sempre a volo da fuori, vita difficile accerchiato dalla difesa nerazzurra.

Pioli 5,5 La squadra non si è mai arresa non riuscendo a sfruttare un inizio arrembante.

 

Arbitro De Marco e assistenti 6,5 Animi talvolta agitati specie fuori dal rettangolo di gioco. Nessun episodio particolare da segnalare, conduzione di gara più che sufficiente.

 

Giacomo Indiveri