Inter > Inter News > Inter, Milito: “Difficile ripetere il 2010. Non riuscirò mai…”

Inter, Milito: “Difficile ripetere il 2010. Non riuscirò mai…”

Diego Milito (Getty Images)

 

INTER MILTIO INTERVISTA / MILANO – Dopo un 2010 da favola ed un 2011 altalenante Milito è tornato grande nel 2012. Il bomber nerazzurro, si sa, nelle partite importanti risponde sempre presente ed a forza di gol riesce sempre a trascinare la squadra. Intervistato dai microfoni di Inter Channel il principe si è soffermato sui suoi nuovi compagni di reparto, quei Rodrigo Palacio ed Antonio Cassano che gli stanno rendendo la vita piuttosto facile. “Nella mia carriera mi sono sempre adattato a ogni sistema di gioco e compagno – ha spiegato Milito, come riportato dal sito ufficiale dell’Inter – ora stiamo giocando con Rodrigo e Antonio, un bel vantaggio, ti aiutano e ti danno palle gol. Giocare al fianco di grandissimi giocatori come loro è più facile, mi trovo alla grande”. Poi la mente torna all’anno perfetto per tutti i tifosi della ‘Beneamata’, l’anno del triplete, con Milito, sempre lui, assoluto protagonista: “Quella è sicuramente un’annata difficile da ripetere, ma noi ce la mettiamo tutta e cerchiamo sempre di dare il massimo, di migliorare”. Infine l’ultimo pensiero del centravanti argentino è per i tifosi dell’Inter, sempre pronti a sostenerlo anche nei momenti più bui. “Il loro affetto dà un’emozione incredibile. Mi sono sempre stati vicini e io cerco di dare sempre il massimo anche e soprattutto per loro. Sono questi i veri tifosi, quelli che stanno sempre vicini, non riuscirò mai a ripagare tutto l’affetto che mi dimostrano”.

Mario Di Ciommo