Inter > Inter News > Inter, nuova emergenza in difesa

Inter, nuova emergenza in difesa

Andrea Ranocchia (Getty Images)

INTER, EMERGENZA IN DIFESA ANDREA RANOCCHIA / KAZAN (Russia) – Non bastava la sconfitta, oltre al danno la beffa, come si usa dire in queste occasioni. A circa 15 minuti dalla fine della partita contro il Rubin (persa per 3-0), Andrea Ranocchia ha dovuto abbandonare il terreno di gioco per un fastidio all’adduttore della coscia destra – come riporta il ‘Corriere dello Sport’ – Stramaccioni ha poi precisato davanti alle telecamere che il problema riscontrato dal suo difensore non è assai allarmante, definendolo come un semplice “indurimento“. Da qui a lunedì, giorno della trasferta al ‘Tardini’ contro il Parma, Ranocchia potrebbe recuperare, e forse, scendere nuovamente in campo a pieno regime: preoccupa però la sua fragilità fisica, il centrale umbro è rientrato domenica contro il Cagliari dopo circa 10 giorni di stop a causa di una lesione al polpaccio sinistro. Continua l’emergenza in difesa, quindi, anche se questa non è comparabile a quella di una settimana fa. L’alternativa Silvestre finora non ha convinto il tecnico interista, tantopiù dirigenza e tifosi.

 

Raffaele Amato