Inter > Inter News > Inter, il saggio Mazzola difende il lavoro di Stramaccioni

Inter, il saggio Mazzola difende il lavoro di Stramaccioni

Sandro Mazzola

INTER, PARLA SANDRO MAZZOLA STRAMACCIONI / MILANO – Bandiere non ci si nasce. Ci si diventa, e ci si resta per sempre. Lo è dell’Inter, Sandro Mazzola. E’ stato in passato, oltre che magnifico calciatore e campione, anche un illustre dirigente della società nerazzurra. Con Moratti, all’epoca ancora un trita allenatori (in parte lo è tuttora) si ruppe qualcosa – 1999 – ma il suo legame con i colori del mare e della notte è destinato a rimanere saldo per l’eternità. Sa, il caro Sandrino, quanto sia difficile allenare l’Inter. Quanto sia complicato! Ed è per questo che ha scelto e voluto difendere l’operato di Andrea Stramaccioni, sotto assedio (ma non troppo) dopo la caduta di Udine, pesante soprattutto il risultato di 3-0: “Qualcosa da ritoccare c’é, ma non penso sia giusto attaccare l’allenatore – ha dichiarato, come riporta ‘Ansa.it’ -. Forse andrebbe seguito di più in alcune situazioni”. Chiaro il riferimento al mercato. Sibillino e indipendente (per fortuna) nelle sue affermazioni, Sandro Mazzola. Che come dirigente della società nerazzurra non sarebbe affatto male…

 

Raffaele Amato