Inter > Inter News > Fiorentina-Inter 4-1, Stramaccioni: “Colpa dell’Europa League. Il mio errore è…”

Fiorentina-Inter 4-1, Stramaccioni: “Colpa dell’Europa League. Il mio errore è…”

Andrea Stramaccioni (Getty Images)

FIORENTINA-INTER 4-1, PARLA STRAMACCIONI / FIRENZE – Pesante battuta d’arresto per l’Inter nella corsa al terzo posto. Ai microfoni di ‘Sky Sport’, Andrea Stramaccioni commenta così la sconfitta per 4-1 contro la Fiorentina: “A prescindere dai loro meriti abbiamo pagato molto l’aver giocato due gare con praticamente gli stessi giocatori: siamo arrivati sempre secondi sul pallone, eravamo stanchi. Tutto questo nasce da una mia valutazione errata sulla nostra condizione e l’abbiamo pagata in maniera maggiore di quanto potessi immaginare. Guarin doveva giocare su Pizarro, ma i nostri interni erano in difficoltà e si è dovuto abbassare. Non ho la ricetta per cambiare le cose. E’ una sconfitta netta: è stata un’Inter troppo in difficoltà e troppo brutta per essere vera, ma in un campionato del genere può starci una brutta sconfitta come quella del Milan con la Roma, ma poi si deve reagire e continuare a fare risultati. E’ la quinta sconfitta che facciamo dopo aver giocato il giovedì sera ed il derby arriva dopo un’altra partita di coppa… Chi ha giocato se la sentiva, l’unico che aveva un problemino è Gargano e l’ho risparmiato: volevo farlo giocare, ma questo non avrebbe inciso sul risultato. Bisogna far tesoro di questa sconfitta e imparare dai nostri errori. Non credo che sia il problema di un singolo: venivamo da due prestazioni positive con otto undicesimi di oggi, è una prestazione sottotono da parte di tutti. Derby importantissimo sia per riprenderci che per la classifica visto che il Milan è davanti a noi e la Fiorentina è arrivata ad un punto: stiamo onorando l’Europa League, ma paghiamo le partite al giovedì“.

M.R.