Inter > Inter News > Inter, Juan Jesus tra rabbia e delusione

Inter, Juan Jesus tra rabbia e delusione

Juan Jesus (Getty Images)

INTER TWITTER JUAN JESUS SQUALIFICA JUVENTUS / MILANO – Cosa ne poteva sapere. Lui, che di mestiere fa il difensore, e che per giunta non è nemmeno italiano. Quindi, per nulla conoscitore dell’arretratezza del sistema italico, e di conseguenza del calcio tricolore.  L’ammonizione rimediata contro il Bologna, costerà carissimo a Juan Jesus. Ammonizione che, forse con un velato sorrisino dello stesso giocatore, aveva ‘rasserenato’ il suo orgoglio battagliero perchè, almeno originariamente, avrebbe dovuto fargli saltare la sfida contro la Sampdoria, comunque delicata per l’Inter, ma non il super match contro la Juventus, un derby oltre i confini cittadini. Un pezzo di storia. Invece, il rinvio della gara tra nerazzurri e doriani, a causa del maltempo, costringerà il tignoso verdeamarelo a rinunciare (perché obbligato) alla partitissima contro la ‘zebra’ nemica, solitaria in testa alla classifica. Juan Jesus ha sfogato la propria rabbia e delusione su Twitter, prima che gli venisse spiegato dal giornalista di Inter Channel (Roberto Monzani, ndr) le cause più profonde del suddetto rinvio: “Mi toccherà saltare il match contro la Juventus. Eppure ho visto Atalanta-Roma di qualche settimana fa, nevicava e c’erano condizoni peggiori ma hanno giocato lo stesso. E ora fanno questo“. Cinguettio poi rimosso, a quanto pare, dal difensore nerazzurro. Questa è l’Italia, caro Giovanni Gesù.

 

Raffaele Amato