Inter > Inter News > Inter-Atalanta, Livaja: “Indietro non si torna. Dopo la partita mi hanno detto…”

Inter-Atalanta, Livaja: “Indietro non si torna. Dopo la partita mi hanno detto…”

Marko Livaja (Getty Images)

INTER ATALANTA LIVAJA / ZAGABRIA (Croazia) – Qualcuno in casa Inter si sarà mangiato le mani dopo la prova di Marko Livaja di domenica scorsa. L’attaccante croato, col suo ingresso in campo ha cambiato il volto dell’Atalanta e della partita (con l’aiuto dell’arbitro Gervasoni). Se i tifosi nerazzurri si rammaricano per la sua cessione a gennaio, visto che ora sarebbe stato molto utile, Livaja non ha rimpianti: “Indietro non si torna: il mio scopo era quello di giocare con più continuità e qui era possibile – ha dichiarato a ‘Sportnet.hr’ – Inoltre quando fui ceduto tutti gli attaccanti dell’Inter erano in salute… Domenica per noi è  stato un successo fondamentale: abbiamo mostrato grande carattere anche quando perdevamo 3-1. Dopo la partita mi hanno detto che è stata la mia miglior prestazione da quando sono all’Atalanta, anche meglio di quella con la Roma, quando feci una doppietta. A Bergamo sto bene ed anche se sarà difficile spero di conquistare la Nazionale maggiore con le mie prestazioni in Serie A”.

M.R.