Inter > Inter News > Inter, i paradossi del calcio: nerazzurri prima potenza italiana in Europa

Inter, i paradossi del calcio: nerazzurri prima potenza italiana in Europa

I giocatori dell'Inter festeggiano la vittoria della Champions League (Getty Images)

 

INTER RANKING UEFA / MILANO – La stagione disgraziata che l’Inter sta vivendo quest’anno molto probabilmente le impedirà di godere di quei benefici che vengono dalle alte posizioni del Ranking UEFA. I nerazzurri, a discapito di tutte le critiche, sono infatti la prima potenza italiana in Europa, occupando la settima posizione assoluta. Frutto di partecipazioni consecutive alla Uefa Champions League unite, negli ultimi anni, anche ad ottime prestazioni, la posizione occupata attualmente dal club di Moratti avrebbe permesso loro, qualora fosse stato agganciato il treno Champions in campionato, di presentarsi alle urne dei sorteggi da testa di serie, in compagnia di squadroni quali Real Madrid, Bayern Monaco, Barcellona e Chelsea solo per citarne alcuni. La prima italiana dopo l’Inter in Europa è il Milan, quattordicesimo, seguito dalla Juventus, ventesima. Non fossimo incappati in un’annata maledetta l’accesso alla prossima Champions League da testa di serie avrebbe fatto davvero comodo a quest’ora.

Mario Di Ciommo