Inter > Inter News > Inter, un 2013 da horror. Ruolino di marcia da zona retrocessione

Inter, un 2013 da horror. Ruolino di marcia da zona retrocessione

Classifica 2013 - foto Sportmediaset

INTER 2013 DA HORROR / MILANO – Chissà che non stia pesando anche questo, anzi sicuramente sarà così. Si, perché Massimo Moratti non potrà far finta di nulla davanti ai dati devastanti del 2013 nerazzurro. Infortunati a parte, che rappresentano un grandissimo alibi per Andrea Stramaccioni, troppo pochi i 19 punti messi a segno dai nerazzurri dall’ingresso del nuovo anno fino a domenica, termine del campionato. Un ruolino di marcia pari a quello del Siena (come mostra la foto), peggiore solo a quello di Atalanta, Palermo e Pescara, che oggi potrebbe costare la panchina di Stramaccioni. Certo è che Alvarez e Rocchi non sono Cassano, Milito e Palacio, ma è anche vero che pur imbottita di panchinari l’Inter non può essere paragonata a Chievo Verona, Genoa, Torino, ecc.

 

L.P.