Inter > Inter News > VIDEO – Natasha Slater intervista un giocatore dell’Inter… a letto

VIDEO – Natasha Slater intervista un giocatore dell’Inter… a letto

Natasha Slater e Ibrahima Mbaye

VIDEO INTER NATASHA SLATER IN BED WITH MBAYE / MILANO –  Una intervista decisamente fuori dal comune! E’ quella che Ibrahima Mbaye ha rilasciato a letto a Natasha Slater, protagonista del programma ‘In bed with…’. “E’ un’idea originale, il problema è stato quando ho detto ai dirigenti che venivo. Mi avevano detto di no, ma alla fine eccomi qui lo stesso” ha esordito un po’ imbarazzato il terzino nerazzurro. “Ma gli hai detto di non preoccuparsi perché non saremmo finiti sotto le lenzuola?” ha scherzato la modella inglese

“Sono venuto in Italia dal Senegal quando avevo 14 anni per fare un provino all’Inter: sono stato scelto e ora sono 4 anni che sto qui – racconta Mbaye – Quando sei un bambino africano, il tuo sogno è sempre di andare a giocare in Europa e se hai la possibilità di giocare in una grande squadra come l’Inter è il massimo. In Africa si inizia a giocare a calcio appena si impara a camminare, senza scarpe si gioca lo stesso. Quando mi hanno detto dell’Inter non ci credevo, pensavo fosse uno scherzo finché ho visto la lettera ufficiale del club. La vita da calciatore? I giocatori che si vedono in Ferrari hanno dovuto fare molto sacrifici all’inizio della carriera, non escono tutte le sere. Se ci sono gli allenamenti, mi sveglio alle 8, faccio colazione, mi alleno, pranzo e vado a casa. Ogni seduta è diversa in base a come la prepara l’allenatore. Non sono un perdente, ma quando perdiamo sono triste perché io voglio sempre vincere. Quando si gioca si deve essere una squadra, ma c’è sempre un compagno con cui si lega di più. Un match che ricorderò per sempre è il mio esordio in Serie A: eravamo a San Siro e anche se abbiamo perso non lo scorderò mai”. Infine una serie di risposte sì o no e lo scambio dei doni… Godetevi il video.