Inter > Inter News > L’ex arbitro De Santis ‘sconfitto’ dall’Inter

L’ex arbitro De Santis ‘sconfitto’ dall’Inter

Massimo De Santis (Getty Images)

INTER SPIONAGGIO DE SANTIS / MILANO – Mancano le prove. Così ha deciso il giudice del Tribunale di Milano, Loretta Dorigo, in merito al presunto “spionaggio” da parte dell’Inter nei confronti dell’ex arbitro De Santis. All’ex direttore di gara, protagonista nello scandalo ‘Calciopoli’, la società nerazzurra (nella persona di Massimo Moratti) non dovrà corrispondergli nessun risarcimento: “Non c’e’ prova che l’Inter avesse commissionato alla security Telecom e Pirelli, quando era guidata da Guiliano Tavaroli, le attivita’ di ‘spionaggio’ dell’arbitro Massimo De Santis e nemmeno che abbia utilizzato i dati ‘abusivamente acquisiti‘”, come riporta l’Ansa.