Inter > calciomercato Inter > Calciomercato Inter: Mazzarri vuole un altro attaccante

Calciomercato Inter: Mazzarri vuole un altro attaccante

Alberto Gilardino (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER MAZZARRI ATTACCANTE / MILANO – Non è propriamente questione di fiducia, anche se poco ci manca. Walter Mazzarri durante la presentazione è stato assai chiaro, “dovremo iniziare la stagione col piglio giusto, altrimenti…”. Il tecnico toscano ha le idee chiare, sa quali giocatori possono fare al caso dell’Inter, che non può permettersi di sbagliare sul mercato per il terzo anno consecutivo. Ha chiesto due esterni (Zuniga e Basta), due mediani (Naniggolan su tutti) e, soprattutto, un attaccante esperto.

La società nerazzurra per ora lo ha accontentato a metà, l’operazione Belfodil è stata da lui certamente appoggiata, in particolare per liberarsi del ‘fardello’ Cassano, che dopo l’esperienza alla Sampdoria l’ex Napoli non vuol vedere manco più in cartolina. Il giovane bomber franco-algerino è stimato dal mister di San Vincenzo ma, stesso discorso per Icardi, non si sa che rendimento potrebbe avere in un grande club come l’Inter. In attesa del completo recupero di Diego Milito e della conferma ad alti livelli di Palacio, il designato titolare del reparto offensivo nella mente dell’allenatore interista è Alberto Gilardino. Trentun’anni il prossimo 5 luglio, più di 150 gol in serie A.

Il giocatore giusto per una squadra senza ambizioni scudetto, ma con l’obiettivo palese del terzo posto, sicuramente complicato da raggiungere. Il Genoa, dopo il mancato riscatto del Bologna (13 gol in rossoblu quest’anno), è disponibile a darlo via per poco meno di 5 milioni. Prezzo facilmente abbassabile con l’inserimento di una o due contropartite. In tal senso, è sempre al lavoro Beppe Bozzo, avvocato e agente pure dell’ex bomber rossonero. Mazzarri, con l’arrivo di Gilardino, avrebbe il reparto offensivo al completo: cinque attaccanti interscambiabili tra loro, un mix ideale di gioventù ed esperienza.

 

Raffaele Amato