Inter > Inter News > Moratti dice addio all’Inter: comincia l’era Thohir

Moratti dice addio all’Inter: comincia l’era Thohir

Erick Thohir (Getty Images)

INTER MORATTI THOHIR / MILANO – Diciotto anni di passione, gioie e dolori. E’ alle battute conclusive l’impero nerazzurro targato Massimo Moratti. Il petroliere ha raggiunto un accordo con il magnate indonesiano Erick Thohir per la cessione del 75 per cento della sua cara Inter: secondo il ‘Corriere dello Sport’, fra le mani dell’attuale patron sono giunte anche le garanzie bancarie sui circa 350 milioni di euro che dovrebbe intascare dalla vendita del suo principale ‘bene’ di famiglia. Il tycoon asiatico potrebbe sbarcare a Milano già nella giornata di oggi, con lui forse il suo socio d’affari, l’americano Jason Levien. Addirittura, domenica in uno studio notarile (Barassi o Colafiori) del capoluogo lombardo con molta probabilità avverrà ufficialmente il passaggio di consegne. Thohir, una volta messo nero su bianco, diventerà il nuovo presidente dell’Inter, magari lasciando a Moratti il ruolo – provvisorio – di vicepresidente, in attesa dell’insediamento vero e proprio che dovrebbe verificarsi nel mese di settembre. Un’Inter più giovane, sul modello Arsenal, questo il progetto dell’indonesiano. Sta per iniziare l’era Thohir.