Inter > Inter News > Ex Inter, Crespo: “Zanetti? Mi fanno male i muscoli a guardarlo! E Mourinho…”

Ex Inter, Crespo: “Zanetti? Mi fanno male i muscoli a guardarlo! E Mourinho…”

Hernan Crespo (Getty Images)

Hernan Crespo (Getty Images)


EX INTER CRESPO ZANETTI
/ ROMA – Hernan Crespo, ex attaccante di Inter e Parma ed ora commentatore televisivo, nel corso di un’intervista non ha escluso la possibilità di divenire un giorno allenatore ed ha dedicato un pensiero anche a Javier Zanetti, che fu il suo capitano durante l’esperienza nerazzurra. Ecco le parole di Crespo a ‘Radio Capital’: “Allenare il Parma? Vorrei allenare tutte le squadre in cui ho giocato, anche per una questione sentimentale. Da calciatore ho vissuto momenti incredibili e sono sempre stato trattato bene. Se mi capitasse l’occasione di allenare una squadra in cui non ho giocato da calciatore, valuterei il progetto. Non so chi sia il migliore oggi. Ho avuto tanti bravi tecnici, da Mourinho ad Ancelotti, condivido le loro idee ma prendo quelle che ritengo più adatte al mio modo di vedere il calcio. Mourinho è molto intelligente, in Italia è stato tanto criticato ma a Coverciano insegnano i metodi che lui ha introdotto. Zanetti? Mi fanno male i muscoli a guardarlo! Sembra quasi al di là dell’umano, un extraterrestre. Poi Javier ha una forza mentale incredibile, si allena sempre con dedizione ed è sempre pronto. La natura lo ha aiutato tanto, ma anche lui si aiuta, a livello mentale è incredibile”.

Gli viene poi chiesta la sua opinione riguardo la possibile separazione tra Galliani e il Milan: “Fa effetto che accada, come è successo alla Roma e all’Inter. Il calcio va avanti, la maglia va avanti, sono gli uomini che restano indietro. In Italia le idee sono statiche, così come la questione che riguarda gli stadi di proprietà: bisogna aggiornarsi anche a livello di marketing, le squadre non possono ricavare introiti solo dalla vendita dei biglietti”.

A.C.