Inter > Inter News > Calciomercato Inter di gennaio: piano ‘inferiore’ per l’attacco

Calciomercato Inter di gennaio: piano ‘inferiore’ per l’attacco

Sebastian Giovinco (Getty Images)

Sebastian Giovinco (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER ATTACCO / MILANO – Togliamo la maschera al presunto e possibile mercato di gennaio dell’Inter. Lamela e Lavezzi, a meno che Thohir non voglia investire fin da subito 30 milioni, sono obiettivi irraggiungibili. ‘Tuttosport’, che in quanto a propaganda ‘mercatara’ è un vero e proprio maestro, stamane scrive che il club nerazzurro abbia in serbo un ‘piano B’ per rafforzare l’attacco della squadra di Mazzarri.

Piano che potremmo definire ‘inferiore’, visto il tasso tecnico decisamente basso delle alternative, se rapportato a quello dei due giocatori argentini citati poc’anzi. Riassumendo: a gennaio l’Inter potrebbe provare ad acquistare in comproprietà, entrambe da circa 8 milioni, lo juventino Giovinco e il cagliaritano Ibarbo. Due acquistetti per un totale di 16 milioni, previa cessione di Guarin. Chissà se poi avranno il coraggio di chiamarla campagna di rafforzamento…

R.A.