Inter > calciomercato Inter > Inter: una o più cessioni per autofinanziare il prossimo mercato

Inter: una o più cessioni per autofinanziare il prossimo mercato

Guarin e Ranocchia - Getty Images

Guarin e Ranocchia – Getty Images

INTER MERCATO CESSIONI / MILANO – Il colpo Hernanes, ha probabilmente estinto le risorse economiche per la prossima campagna acquisti. Erick Thohir lo ha detto chiaro e tendo ai suoi dirigenti: il mercato estivo dovrà essere autofinanziato. Tradotto: prima si cede, poi si compra. Quattro, almeno per ora, sarebbero gli indiziati a lasciare la Milano nerazzurro al termine della stagione: Handanovic, che verrebbe sostituito dal giovane Bardi; Ranocchia, che difficilmente rinnoverà e che è nel mirino di Juventus e GalatasarayKovacic, che con Mazzarri non ha feeling tecnico e tattico; Alvarez, nel mirino del Borussia Dortmund e cedibile a fronte di una offerta da 12 milioni di euro. Con il ricavato di una o due partenze, Ausilio potrà provare ad acquistare l’erede del ‘Principe’ Milito.