Inter > Inter News > Inter-Udinese 0-0, Guidolin: “Venti minuti in trincea. Il futuro è dalla parte di Scuffet”

Inter-Udinese 0-0, Guidolin: “Venti minuti in trincea. Il futuro è dalla parte di Scuffet”

Francesco Guidolin

Francesco Guidolin

INTER-UDINESE 0-0 GUIDOLIN / MILANO – Solida, organizzata e fortunata l’Udinese di Guidolin, capace di prendersi un punto al ‘Meazza’ contro l’Inter di Mazzarri, che già veniva dalla pesante sconfitta interna contro l’Atalanta. La squadra bianconera ha giocato un’eccellente primo tempo, mentre nella seconda frazione ha maggiormente sofferto l’avanzare degli avversari, salvandosi nell finale grazie a un grande intervento del suo giovane portiere Scuffet e al successivo salvataggio sulla linea di Domizzi.

“Nel primo tempo siamo andati vicini al gol – commenta Guidolin a ‘Sky Sport’ -, durante il secondo tempo, invece, ci siamo abbassati troppo, infatti ho anche cambiato assetto perché l’Inter ha notevolmente aumentato la sua pericolosità. Ci siamo saputi difendere, con fortuna, andando in ‘trincea’ per venti minuti, ma alla fine posso sentirmi soddisfatto della prestazione”.

Perché Pinzi e Di Natale in panchina? “Ho fatto una serie di valutazioni, tecniche e di condizione fisica, che mi hanno portato a scegliere giocatori diversi. Totò e Giampiero mi serviranno, freschi, nelle prossime gare”.

Scuffet miracoloso, assieme a Domizzi, nel finale: “Stiamo puntando su di lui perché crediamo fortemente nelle sue qualità. Sta andando molto bene, il futuro è dalla sua parte, anche se nessuno sa dove potrà arrivare”.conclude Guidolin.

R.A.