Inter > Inter News > Inter, ultimo derby vissuto in panchina: la delusione di Javier Zanetti e la rabbia dei tifosi

Inter, ultimo derby vissuto in panchina: la delusione di Javier Zanetti e la rabbia dei tifosi

Javier Zanetti

Javier Zanetti

INTER DERBY ZANETTI / MILANO – Prima la lunga chiacchierata con l’amico e rivale Seedorf, poi la vana attesa in panchina. Sperando di giocare anche solo cinque minuti l’ultimo derby di una straordinaria carriera che si chiuderà al termine di questa stagione. Così non è stato, per scelta puramente tecnica – e di circostanza – ieri sera Mazzarri non ha fatto giocare Javier Zanetti, apparso piuttosto triste e rabbuiato per il mancato ingresso in campo. Delusi anche i tifosi: “non far giocare a Zanetti, Capitano e bandiera, il suo ultimo derby fa capire che tipo di uomo sei. #mazzarrivattene“, “Zanetti resta in panca nel suo ultimo derby. All’Inter si che sanno essere grati“; solo per citare un paio di commenti ‘interisti’ postati su Twitter. Tra questi, anche uno della figlia di Beppe Baresi, la calciatrice Regina: “E’ stato con Noi in ogni sofferenza fino a portarci in vetta al mondo, meritava almeno 5 minuti nel Suo ultimo derby da giocatore. #amala”. Prima di diventare un dirigente, Zanetti giocherà (forse, sicura invece la sua passerella) l’ultima al ‘Meazza’ con la maglia dell’Inter sabato prossimo contro la Lazio.

R.A.