Inter > Inter News > Inter-Lazio 4-1, Reja: “Avrei voluto combattere di più. Non si può…”

Inter-Lazio 4-1, Reja: “Avrei voluto combattere di più. Non si può…”

Edy Reja

Edy Reja

INTER-LAZIO 4-1 REJA / MILANO – Sconsolato Edy Reja, al termine della sfida che ha visto la Lazio soccombere per 4-1 contro l’Inter dando matematicamente l’addio all’Europa League. Ecco le parole del tecnico biancoceleste a ‘Sky Sport’: “Noi abbiamo fatto la nostra partita, ma non si può prendere quattro gol in questo modo. Noi non siamo stati bravi a chiudere sui loro tagli, poi Handanovic è stato strepitoso nella ripresa e i nerazzurri hanno saputo aspettarci e poi fare male in ripartenza. Addio all’Europa League? Ci credevo ancora e speravo che combattessimo in maniera più energica, ma qui a Milano non era facile anche perché le squalifiche e gli infortuni non ci hanno dato tregua. L’Inter, poi, è più forte sul piano fisico e oggi voleva vincere a tutti i costi. Ora per la ricostruzione serviranno acquisti importanti, qui alla Lazio non si può puntare solo sui giovani. I ragazzi devono avere personalità, come Keita, altrimenti vanno inseriti”.

A.C.