Inter > calciomercato Inter > Inter, Kondogbia contro il suo agente: “Del mio futuro parlo solo io”

Inter, Kondogbia contro il suo agente: “Del mio futuro parlo solo io”

Geoffrey Kondogbia (Getty Images)

Geoffrey Kondogbia (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER KONDOGBIA AGENTE / MILANO – Geoffrey Kondogbia è tornato a giocare titolare in Serie A dopo due mesi. Il cambio di allenatore all’Inter ha certamente giovato al centrocampista francese, tenuto in campo per tutti i 90 minuti da Pioli nel derby pareggiato contro il Milan, dopo che era stato messo praticamente in disparte da De Boer. E adesso il suo futuro torna in discussione. Sembrava infatti certo il suo addio nel mercato di gennaio, con Chelsea e Marsiglia pronti ad accoglierlo. Adesso invece non è da escludere la sua permanenza ad Appiano Gentile. Il suo agente Jonathan Maarek, intervenuto ai microfoni di ‘France Football’, ancora una volta aveva mandato delle frecciatine all’Inter. “Durante la sua carriera Geoffrey non ha fatto altro che progredire sin dall’inizio. Il suo approdo in nerazzurro è stato un ulteriore step per arrivare ai più grandi club del mondo. L’idea era questa e questa rimane”. Non è però dello stesso avviso il diretto interessato. In zona mista Kondogbia si è scagliato infatti contro il suo procuratore: “Il giocatore sono io e dovete ascoltare me, non il mio agente. Solo io parlo del mio futuro“. Un chiaro segnalo a tutti.

M.R.