Inter > calciomercato Inter > Inter, solo prestiti nel mercato di gennaio causa fpf

Inter, solo prestiti nel mercato di gennaio causa fpf

Inter, Logo

INTER MERCATO PROSPETTIVE/MILANO-L‘Inter ha chiuso il 2016 in maniera diametralmente opposta allo scorso anno dove, proprio con la Lazio, subì una sconfitta mentre quest’anno, ancora contro i bianco-celesti , ha ottenuto una netta vittoria. Per la società nerazzurra adesso è tempo di pensare al mercato. Come spiega Sky, con le nuove sponsorizzazioni in entrata, il Gruppo Suning dovrebbe chiudere in parte il disavanzo di bilancio da 25 milioni di euro per il fair play finanziario,  inoltre c’è molta fiducia di poter arrivare, secondo i piani concordati, al pareggio di bilancio. I giocatori che potrebbero essere ceduti sono probabilmente: Andreolli, Jovetic, Santon, Gabigol e Melo in prestito, ma non porteranno sufficienti introiti, mentre per il centrocampista Kondogbia il discorso è diverso. L’ottima partita giocata con la Lazio migliora la situazione: da una parte il giocatore ha aumentato la sua autostima, contemporaneamente potrebbero esserci più squadre interessate al suo cartellino. Il mercato di gennaio vedrà la società nerazzurra, impegnata a trovare giocatori in prestito, centrocampisti e difensori principalmente. Per Suning, investire su giocatori più importanti non sarebbe un problema, ma il ‘problema’ del fpf,  li obbliga ad evitare grossi investimenti fino a giugno.

 

Luigi De-Stefani