Inter > Inter News > Zanetti: “Suning rispetta la storia dell’Inter. Crediamo in Gabigol e Gagliardini”

Zanetti: “Suning rispetta la storia dell’Inter. Crediamo in Gabigol e Gagliardini”

Zanetti, vicepresidente dell’Inter (Getty Images)

INTER NEWS / MILANO – Zanetti analizza i progressi. All’indomani del successo dell’Inter sul Bologna in Coppa Italia, in una gara non priva di sofferenza e vinta alla fine per 3-2 ai supplementari, l’ex capitano e attuale vicepresidente nerazzurro ha parlato alla ‘Gazzetta dello Sport’ soffermandosi sul miglioramento netto della squadra sotto la guida di Pioli. Queste le sue parole alla ‘Gazzetta dello Sport’: “Sapevamo che questo gruppo aveva valori importanti, ma era anche importante ritrovare la fiducia. Adesso finalmente stiamo dimostrando di che pasta siamo fatti. Gabigol ha passato tanto tempo senza giocare e meritava certamente questa opportunità: per lui chiaramente non è facile, ma noi crediamo nelle sue qualità, come ha fatto capire anche Pioli quando ha detto che con i giovani bisogna avere pazienza. È normale che uno come lui debba abituarsi al campionato italiano”.

Zanetti: “Il rispetto di Suning per l’Inter è il punto di partenza ideale”

Su Gagliardini, che è l’ultimo risultato del piano ambizioso del gruppo Suning, Zanetti ha aggiunto: “Siamo contentissimi delle qualità che ha mostrato nelle due partite che ha giocato qui, soprattutto perché lui non è solo il presente ma anche il futuro della nostra società. Suning ha grandissime ambizioni e lo sta mostrando, ha un rispetto enorme per la storia dell’Inter. Penso che sia il punto di partenza ideale, che ci può dare la fiducia necessaria per avviare un percorso importante e promettente”.

A.C.