Inter > calciomercato Inter > Zanetti contro Pioli: il vicepresidente lavora per Simeone all’Inter

Zanetti contro Pioli: il vicepresidente lavora per Simeone all’Inter

Zanetti, vicepresidente dell’Inter (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Pioli non è ancora al sicuro. Nonostante l’exploit del tecnico parmigiano nella sua avventura all’Inter, con un ruolino di marcia che resterebbe di tutto rispetto anche in caso di sconfitta contro la Juventus prima in classifica, c’è ancora chi crede che la dirigenza nerazzurra possa privarsene in estate per puntare su un altro tecnico. In particolare, secondo ‘Rai Sport’, l’ex Lazio non dovrebbe essere coinvolto nella girandola di cambi che riguarderanno molti suoi colleghi di Serie A, ma non può neanche star certo della sua posizione visto che Zanetti, vicepresidente argentino dell’Inter, sta continuando a sentire il connazionale ed ex compagno di squadra Simeone per sondare la sua volontà di trasferirsi a Milano dall’Atletico Madrid.

Zanetti sente Simeone… alla vigilia di Juve-Inter?

Dopo le voci su Handanovic, eccone altre a destabilizzare l’ambiente Inter alla vigilia della gara fondamentale contro i Campioni d’Italia. Un esercizio che si ripete continuamente, e che anche questa volta non ha deluso le aspettative. In ogni caso, chi non riesce a immaginare uno Zanetti subdolo che – con buona dose di cinismo – sorride a tu per tu con Pioli ma nel frattempo lavora di nascosto per sostituirlo con un suo amico? E oltretutto, Zanetti e Simeone non giocano insieme dal 1999 e l’ex capitano doveva aspettare proprio i giorni della sfida contro la Juventus per fargli una telefonata?

A.C.