VIDEO – Inter, Mazzola compie 70 anni: il ricordo di una leggenda nerazzurra

0
67
Sandro Mazzola

INTER MAZZOLA 70 ANNI / MILANO – Sandro Mazzola, indimenticabile bandiera nerazzurra, compie oggi 70 anni. L’ex numero 10 della grande Inter di Helenio Herrera, sceso in campo con la maglia nerazzurra 565 volte condita da 158 reti, oltre ad essere stato un grande calciatore della storia calcistica italiana è stato anche un grande dirigente di calcio, colui che portò in Italia un certo Ronaldo, per intenderci. Figlio di Valentino, stella del Grande Torino scomparso nell’incidente di Superga, ha seguito le orme del padre con la casacca nerazzurra, realizzando i grandi successi che tutti i tifosi ricordano: le prime due Coppe dei Campioni e altrettante Intercontinentali, insieme ai quattro scudetti con il ‘Mago’ per ripetersi con la nazionale vincitrice all’Europeo del ’68 e piazzandosi seconda al Mondiale di Messico ’70 contro il Brasile. Numeri e traguardi da grande stella qual’era, sia in campo che fuori. Attuale commentatore televisivo, ‘il Baffo’, chiamato così per una scommessa fatta coi compagni nella stagione ’64-’65 e vinta, visto che arrivò lo scudetto, giocò nella sua carriera da attaccante e da centrocampista con uno spiccato senso del gol, come testimoniano i numeri. Nel 1971 arrivò secondo nella classifica del Pallone d’oro dietro l’olandese Johan Cruijff, mentre l’ultima gara con la maglia dell’Inter è datata 12 giugno 1978 in un’amichevole a Pechino contro la nazionale cinese. Tanti auguri ‘Baffo’ e ancora grazie per le immense emozioni che ci hai regalato nella tua straordinaria carriera.

Stefano Migheli