Ausilio sul mercato: “Borini ci piace, per Firmino sono andato in Germania”

0
218
Kovacic e Icardi
Kovacic e Icardi

CALCIOMERCATO INTER / TORINO – “A gennaio arriverà una punta? In estate avevamo deciso di restare con tre attaccanti più i giovani. L’ultimo movimento sarebbe stato Bonaventura, che restava legato alla cessione di Guarin. Alla fine il Valencia ci ha proposto solo il prestito ed allora siamo rimasti così. Ora è presto per fare valutazioni sulla rosa”. Così Ausilio ai microfoni di ‘Tuttosport’. Dove il direttore sportivo non nasconde il gradimento per alcuni dei giocatori accostati ai nerazzurri in questi mesi: “Borini? Mi piace, in estate ci abbiamo provato ma il Liverpool chiede tanto e allora abbiamo chiuso per Osvaldo, la prima scelta di Mazzarri. Baselli e Zappacosta? Due giovani interessanti che seguiamo. Firmino? Per lui sono andato in Germania, ma mi hanno detto che non bastavano 22 milioni per l’80%… Konoplyanka in scadenza? Faremo mercato in un certo modo anche l’anno prossimo, a meno che non arrivi la Champions. Di conseguenza siamo attenti su giocatori come l’ucraino. Schaer? Lo conosciamo benissimo”.

Infine il ds apre un portone al possibile rinnovo (e adeguamento, ndr) del contratti di Icardi e Kovacic: “Lo meritano entrambi. Sono rimasto d’accordo con i loro agenti che prossimamente ne parleremo, però al momento non c’è una data fissata”.

R.A.