Fischi e mugugni, Mazzarri non fa drammi: “Alla Reggina ho vissuto di peggio”

0
120
Walter Mazzarri
Walter Mazzarri

INTER MAZZARRI / CESENA – E’ vero che la società ha fatto e sta facendo quadrato attorno a lui, come mai accaduto in passato, a dispetto dei tifosi e delle vedove isteriche della (peggior) gestione Moratti, però Walter Mazzarri sembra sempre più un uomo tristemente solo. Solo contro tutti. E per fortuna che la squadra rema in suo favore. Anche ieri, al ‘Manuzzi’ di Cesena e alla lettura delle formazioni, il tecnico è stato subissato di fischi dai sostenitori nerazzurri. Prassi consolidata, il toscano ci è ormai abituato tanto da sdrammatizzare: “Ho vissuto di peggio a Reggio Calabria – ha dichiarato il tecnico dell’Inter dopo il risicato successo (rigore di Icardi) contro i romagnoli allenati da Bisoli -. Quando allenavo la Reggina dovevo andare scortato dai carabinieri, tiravano i bastoni. A Milano, invece, la gente per strada si avvicina per farmi i complimenti. Magari è la stessa che poi allo stadio mi contesta“.

R.A.