Kuzmanovic, con la Serbia in campo 44 minuti

0
10
Zdravko Kuzmanovic (Getty Images)
Zdravko Kuzmanovic (Getty Images)

 

NAZIONALI KUZMANOVIC/MILANO-Mentre ad Appiano Gentile stava succedendo il cambio della guardia e si tornava al passato con l’arrivo di Roberto Mancini e il commiato, con tanto di lacrimuccia, di Mazzarri, alcuni giocatori nerazzurri erano in ritiro o in campo con le loro nazionali. Ieri sera, è stato impiegato il serbo Zdravko Kuzmanovic,  che con la sua nazionale ha disputato 44 minuti, subentrando a Djuričić nella partita casalinga di qualificazione ai prossimi europei, che la sua nazionale ha disputato contro la Danimarca.
L’incontro ha visto la vittoria dei danesi per 3-1,  grazie alla doppietta di Bendtner al 60′ e al 85′  inframezzate dalla rete prima di Tošić,  al 4′ minuto che aveva illuso i serbi e dal gol danese di Kjær al 62′. Partita quindi, non fortunata per il centrocampista nerazzurro, ma ennesima dimostrazione del fatto che, il giocatore, sia nell’Inter che nella sua nazionale riesce sempre a trovare spazio in ogni partita.

 

Luigi De-Stefani