Qarabag-Inter 0-0, Mancini: “Giocato con personalità, ok i giovani. Dispiace che…”

0
114
Roberto Mancini
Roberto Mancini

QARABAG-INTER 0-0 MANCINI /BAKU (Azerbaijan) – “Mi dispiace che il Qarabag non si sia qualificato”. Lo ha detto Mancini al termine della gara con gli azeri, allo scadere penalizzati dall’arbitro che ha annullato il gol vittoria – e qualificazione ai sedicesimi di Europa League – per un fuorigioco inesistente: “E’ stata una buona partita giocata bene da entrambe le squadre – ha aggiunto il tecnico dell’Inter, come riporta ‘gol.az’ -. Il Qarabag ha avuto molte altre occasioni per segnare, dispiace per loro a cui faccio comunque i miei complimenti. Dai miei ho avuto delle buone risposte – prosegue Mancini, come riporta il sito ufficiale del club nerazzurro -. C’era chi non giocava da tanto e veniva da qualche infortunio, e sono scesi in campo anche dei ragazzi giovani. Donkor ha fatto benissimo, così come Bonazzoli, che ha avuto la possibilità di segnare. Ora dobbiamo continuare a lavorare per migliorare sempre di più”. Lunedì di nuovo campionato: “Dobbiamo preparare nel migliore dei modi la partita con il Chievo“, conclude il tecnico dell’Inter.