Ausilio, tour in Champions: Barcellona dopo Montecarlo

0
32
Yaya Touré
Yaya Touré

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Dopo Montecarlo, Ausilio ha fatto tappa a Barcellona. Ieri sera al ‘Camp Nou’ il ds nerazzurro ha assistito alla sfida di Champions League tra il Barcellona e il Manchester City, finita con una vittoria dei blaugrana (1-0) e con la conseguente eliminazione della squadra inglese. Nel post-partita Ausilio avrebbe avuto dei contatti con la dirigenza ‘citizens’ riguardo Yaya Touré e Stevan Jovetic (che non ha giocato perché non inserito in lista Uefa). Il primo è il grande ‘sogno’ (oggi impossibile, visto il super stipendio dell’ivoriano)  di Roberto Mancini, il secondo un obiettivo di mercato mai del tutto tramontato che proprio ieri avrebbe risposto con un “non si sa mai” ai suoi tifosi che gli chiedevano su un suo possibile trasferimento in nerazzurro nella prossima estate. Trasferimento non così sicuro, anche se fra il montenegrino e il club di corso Vittorio Emanuele è già stata raggiunta un’intesa di massima. Il futuro dell’ex viola dipende da Pellegrini: se a giugno, come probabile, il manager venisse esonerato, allora potrebbe anche restare a Manchester, come scrive ‘La Gazzetta dello Sport’. In caso contrario, il suo addio è più che scontato. Dopo il match Ausilio avrebbe parlato anche di Milner, in scadenza di contratto ma che ‘pretende’ almeno 4-5 milioni netti per i prossimi tre-quattro anni.

R.A.