Inter sull’attaccante che ‘rispose’ a Mancini

0
38
Eder
Eder

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Ennesimo nome per l’attacco dell’Inter. Viste le difficoltà, anzi le impossibilità per arrivare a uno tra Fekir e Pedro, secondo ‘La Gazzetta dello Sport la dirigenza nerazzurra potrebbe provare ad acquistare Eder dalla Sampdoria. L’oriundo, che ha finito la stagione con un mese d’anticipo – e con un score di 12 gol – causa lesione al collaterale, sarebbe perfetto perché conosce alla perfezione la Serie A e perché risponde all’identikit illustrato da Mancini, a cui però rispose in modo duro due mesi fa (“Secondo lui possono essere convocati solo i giocatori nati in Italia, ha detto una grossa sciocchezza: qui in Italia c’è una cultura meno aperta e ci sono un po’ di pregiudizi”), dopo la convocazione di Conte e le successive critiche del tecnico nerazzurro (“La Nazionale italiana deve essere italiana, non composta da giocatori che magari hanno solo dei parenti qui”). Comunque Eder, che nel venturo 4-2-3-1 potrebbe essere schierato sia da esterno che da mezzapunta, viene valutato 10 milioni di euro. Su di lui c’è il West Ham, che ne ha già offerti 8, ma l’Inter potrebbe avere una ‘corsia preferenziale’ dati i buoni rapporti con la società blucerchiata.

R.A.