Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Difesa Inter: servono 22 milioni per accontentare Mancini

Difesa Inter: servono 22 milioni per accontentare Mancini

Mehdi Benatia
Mehdi Benatia

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Mancini è un tecnico ‘demanding’, cioè esigente, come disse Fassone qualche mese fa. Per rilanciare questa Inter, giustamente, il tecnico nerazzurro vuole, anzi pretende grandi giocatori. Diciamo almeno tre, uno per ogni reparto. Per rafforzare la difesa, oltre a Murillo che comunque necessiterà di un periodo di ambientamento, lo jesino avrebbe chiesto Mehdi Benatia, come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’. Non uno qualunque, bensì il titolare (o potenziale) della retroguardia del Bayern Monaco, uno dei club più importanti e forti al mondo che appena un anno fa investì circa 30 milioni per il centrale franco-marocchino, salito alla ribalta con la Roma dopo i buoni per non dire ottimi anni a Udine.

Quindi è un obiettivo irraggiungibile? Con tutta onestà, sì, anche se sembra esserci qualche spiraglio. Pare che al 28enne piaccia l’idea di un ritorno in Italia, tanto che avrebbe contattato alcuni giocatori interisti per chiedere informazioni su ambiente e progetto, e che la società bavarese – in ottimi rapporti con l’Inter, vedi l’affare Shaqiri – non abbia chiesto la luna, considerata anche la fragilità fisica dell’ex giallorosso, cioè 22 milioni. Non pochi, ma nemmeno tanti visto il valore del giocatore e le cifre pazzesche che circolano sul mercato.

22 milioni l’Inter non ce li ha, però potrebbe racimolarli da qualche cessione, magari illustre. Facile pensare a Kovacic, per il quale il Liverpool si sarebbe spinto fino a 18 milioni. Ma Thohir ne vorrebbe almeno 25. L’intesa non è impossibile, specie se i ‘Reds’ decidessero di inserire nella trattativa per il croato – che piace anche al BarcellonaLucas Leiva, prima alternativa a Thiago Motta.

R.A.