Inter-Real Madrid 0-3, Mancini: “Lotteremo per lo scudetto. Jovetic e Linpeng…”

0
92
Roberto Mancini
Roberto Mancini

INTER-REAL MADRID 0-3 MANCINI / GUANGZHOU (Cina) – “Il risultato è negativo, ma nel primo la tempo la squadra mi è piaciuta. Oggi abbiamo affrontato una delle più forti al mondo”. Così Mancini dopo la brutta sconfitta contro il Real Madrid (3-0), che chiude una tournée cinese priva di soddisfazioni nella quale l’Inter ha collezionato tre ko e, soprattutto, non realizzato nemmeno un gol: “È ovvio che i risultati non sono positivi, ma la cosa principale è vedere la prestazione e in ogni gara siamo migliorati come squadra – sottolinea il tecnico nerazzurro, come riporta ‘inter.it’ -. Non aver segnato non mi preoccupa, sono sicuro che quando conterà l’Inter ci sarà e di avere a disposizione giocatori in grado di lottare per lo scudetto. Jovetic? È un attaccante diverso da Icardi e Palacio, sarà importante”, risponde Mancini che in chiusura non chiude le porte al possibile arrivo di Zhang Linpeng, laterale ma anche centrocampista del Guangzhou: “E’ un giocatore interessante, vedremo nel futuro se potrà essere un’ipotesi per noi”.

R.A.