‘San Siro’, il Milan fa arrabbiare l’Inter. Si può riaprire progetto nuovo stadio

0
258
Stadio 'Meazza'
Stadio ‘Meazza’ di Milano

INTER STADIO SAN SIRO MILAN / MILANO – Il dietrofront del Milan sul fronte stadio non è stato preso bene dall’Inter. Anzi, come riporta ‘Tuttosport’, il club nerazzurro è arrabbiato coi cugini che, con l’abbandono del progetto impianto di proprietà in zona Portello, annunciato in pratica da Berlusconi dopo l’incontro col socio Mr.Bee, manda praticamente a monte quello di Thohir per il ‘Meazza’, il quale prevedeva l’acquisizione dei diritti di superficie (per 99 anni) del ‘Meazza’ per circa 70-80 milioni che avrebbe permesso all’Inter di migliorare completamente la ‘Scala del Calcio’ – rimuovendo il terzo anello – e riqualificare l’adiacente area Trotto.

Panoramica del 'Meazza'
Panoramica del ‘Meazza’

Questo progetto potrebbe comunque partire assieme al Milan, soltanto che all’interno della società nerazzurra – ala anglofona del management – c’è chi spinge e vorrebbe la gestione dello stadio tutta per sé, uno stadio solo ed esclusivamente per l’Inter. Per questo, ma l’ipotesi resta improbabile, Thohir potrebbe anche riaprire il discorso relativo alla costruzione di un nuovo impianto, magari a San Donato o nella zona Expo, abbandonando ovviamente il ‘Meazza’. Intanto stamattina è previsto un incontro tra esponenti del Comune, nonché di Inter e Milan, proprio sullo scottante tema stadio.

R.A.