Inter, nella testa c’è sempre Pirlo: una risposta entro dieci giorni

0
132
Andrea Pirlo (Getty Images)
Andrea Pirlo (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER PIRLO / MILANO – La sconfitta contro la Lazio ha rotto gli indugi in casa Inter, in piena alta tensione: a gennaio la società nerazzurra tenterà il tutto per tutto per consegnare a Mancini un regista, un giocatore in grado di migliorare, e di molto, la qualità del gioco. Il primo obiettivo è Lucas Biglia, ma la Lazio chiede non meno di 25 milioni e non sembra intenzionata ad accettare contropartite tecniche (Ranocchia, per esempio). Per questo Ausilio tiene aperta ancora la pista che porta ad Andrea Pirlo. A un tifoso bianconero il regista bresciano avrebbe detto che a gennaio non si muoverà dal New York City, con cui ha un contratto fino a dicembre 2016 però, secondo il ‘Corriere dello Sport’, il suo futuro è ancora incerto dato che vorrebbe disputare i prossimi Europei. Il ct Conte ha detto apertamente che se continuerà a giocare negli Stati Uniti non verrà convocato, motivo per cui il suo possibile ritorno nel calcio che conta resta tutt’altro che impossibile. Entro una decina di giorni Pirlo farà il punto della situazione col suo agente, l’Inter aspetta e spera.

R.A.