Bruma, il ds del PSV: “Inter? Mai sentiti. L’unica offerta…”

0
88
Bruma festeggia l'Eredivisie vinta col Psv ©Getty Images
Bruma festeggia l’Eredivisie vinta col Psv ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Bruma si allontana dall’Inter. Il club nerazzurro sta vagliando diversi nomi per quanto riguarda la sostituzione di Murillo (candidato a lasciare Milano in ottica Fair Play Finanziario) e quello del difensore olandese pareva – da diverse settimane – in cima alla lista del direttore sportivo Ausilio. Che in realtà, però, potrebbe essere sulle tracce di un altro tipo di giocatore.

Il direttore sportivo del PSV Eindhoven, Marcel Brands, ha categoricamente smentito le indiscrezioni che accostano il centrale classe 1991 all’Inter. Queste le sue parole ai microfoni del ‘Telegraaf’: “La cessione di Jeffrey è contemplata soltanto per cash, non per altro. Di lui abbiamo parlato soltanto col Wolfsburg, e abbiamo messo al corrente i tedeschi delle nostre richieste. Tutto qui. So che si parla anche di Inter, ma io non li ho mai sentiti, da loro non abbiamo ricevuto alcuna proposta: fin qui, l’unico interlocutore che abbiamo avuto è stato il Wolfsburg. Adesso dev’essere Jeffrey a decidere, dopodiché la palla passerà a noi, che valuteremo l’offerta”.

È sempre difficile interpretare dichiarazioni di questo tipo. Da un lato potrebbe trattarsi di un richiamo indiretto all’Inter, per mettere sotto pressione Ausilio e convincerlo a chiudere rapidamente l’operazione. Dall’altro, però, è anche vero che Brands si è sbilanciato fin troppo, tirando in ballo il club tedesco senza grandi scrupoli. Che cosa aspettarsi, allora? I nerazzurri valutano altri profili, oppure hanno deciso di non privarsi del colombiano e ricavare altrove il tesoretto necessario per il mercato?

Alessandro Caltabiano