Balotelli difeso da Raiola. Ma non lo vuole più nessuno

0
8
Raiola e Balotelli ©Getty Images
Raiola e Balotelli ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER / LIVERPOOL (Inghilterra) – Balotelli lascia il Liverpool. L’attaccante italiano di origini ghanesi non sarà confermato dal club del Merseyside, che soltanto due anni fa spese 20 milioni di euro per strapparlo al Milan. In questi giorni, con l’Inter a caccia di un nuovo attaccante (a questo punto anche una necessità dal punto di vista numerico, considerato che ci sarà da sostituire Ljajic approdato al Torino, ndr), l’ormai ex ‘SuperMario’ è stato accostato anche ai colori nerazzurri. La sensazione è che però l’ex nerazzurro, a Milano dal 2008 al 2010, abbia ormai fallito l’assalto al calcio che conta, anche se Raiola lo ha difeso strenuamente: “Se pensate che Mario sia un problema per me, siete proprio fuori strada”, ha dichiarato l’agente ai microfoni del ‘Liverpool Echo’. “La sua vita è migliorata molto negli ultimi anni, ora ha solo bisogno di trovare l’occasione giusta per rilanciarsi, e magari di un po’ di fortuna, quella che non ha avuto nelle ultime due stagioni. Vi assicuro che è una grande persona e che ha un grande cuore”.

Raiola costretto ad ammetterlo: “Nessuna offerta per Balotelli”

Gli viene poi chiesto se ci sono già delle ipotesi sul futuro di Balotelli: “Ancora non lo sappiamo, vedremo cosa accadrà. Non voglio chiudere la porta a nessuna soluzione, e questo vale per lui come per tutti gli altri calciatori che gestisco. Ascolto quello che mi viene offerto, e poi ne discuto con loro decidendo il da farsi”. Al momento, per l’attaccante classe 1990 si è parlato soltanto di Inter (ipotesi molto difficile, a dispetto della presenza di Mancini in nerazzurro) e di Besiktas, oltre che di… Crotone.